Seguici su

Vai menu di sezione

Cambio di residenza

Procedura per il cambio d’indirizzo all'interno del Comune, da altro Comune o dall'estero.

Chi può usufruire del servizio

Il cambio di residenza può essere segnalato:

  • dall'interessato maggiorenne
  • da un qualsiasi componente maggiorenne della famiglia se cambia residenza l'intero nucleo familiare
  • da un terzo delegato maggiorenne, munito di delega scritta e fotocopia della carta d'identità del richiedente.
Descrizione della procedura

Il cittadino che cambia indirizzo stabilmente deve segnalare all'Ufficio Anagrafe il cambio di residenza entro 20 giorni dalla data del trasferimento.

Una volta effettuata la segnalazione l'ufficio anagrafe, provvederà, tramite il Corpo di Polizia Locale, ad effettuare gli accertamenti per verificare la veridicità delle dichiarazioni effettuate. Trascorsi 45 giorni senza che siano state ricevute notizia di eventuali requisiti mancanti o non conformi, la variazione di residenza apportata si considererà confermata.

In caso di mancanza dei requisiti o di accertamenti negativi da parte del Corpo di Polizia Locale, l'Ufficio anagrafe provvederà a comunicare l'esito negativo al cittadino.

L'interessato avrà 10 giorni per presentare le proprie osservazioni e spiegazioni.

In caso di motivato non accoglimento delle nuove osservazioni e di conseguenza della domanda di cambio di residenza, il Servizio Anagrafe ne procederà all'annullamento con successivo ripristino della precedente posizione anagrafica. L'annullamento sarà comunicato all'interessato e all'eventuale precedente Comune di iscrizione anagrafica.  Il dichiarante decadrà inoltre dai benefici nel frattempo conseguiti e dovrà rispondere delle false dichiarazioni.

Modalità di richiesta

Presentazione della richiesta: 

- per via telematica (posta elettronica);

Questa modalità è consentita alle seguenti condizioni: a) che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale; b) che l’autore sia indicato dal sistema informatico con l’uso della carta d’identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l’individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione; c) che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante; d) che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

- Invio tramite raccomandata a: Comune di Tre Ville Servizio Anagrafe Via Roma, 4/a 38095 TRE VILLE (TN);

- Invio per fax;

- Attraverso il servizio online accedendo alla "stanza del cittadino" all'url sottostante;

Email per informazioni
Costi

Il servizio è gratuito

Lingua in cui il servizio viene erogato
Italiano
Pubblicato il: Mercoledì, 12 Ottobre 2016 - Ultima modifica: Martedì, 20 Novembre 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio